NO ALLA DICITURA "GENITORE A e B" AL POSTO DI MADRE E PADRE NEI MODULI SCOLASTICI DI EMPOLI

Destinatario: Comune di Empoli

 

NO ALLA DICITURA "GENITORE A e B" AL POSTO DI MADRE E PADRE NEI MODULI SCOLASTICI DI EMPOLI

02.000
  1.298
 
1.298 persone hanno firmato. Aiutaci a raggiungere l'obiettivo 2.000 firme.

NO ALLA DICITURA "GENITORE A e B" AL POSTO DI MADRE E PADRE NEI MODULI SCOLASTICI DI EMPOLI

Premesso che: • Negli asili nido di Empoli, compilando la modulistica per l'iscrizioni, si trovano i termini 'Genitore A' e 'Genitore B' al posto di 'Padre' e 'Madre'. • L'Amministrazione di Empoli ha dimostrato ripetutamente di essere al servizio delle politiche LGBT, anziché delle politiche vere per le famiglie. • Con questo atto l'Amministrazione di Empoli ha confermato di voler cancellare il diritto dei bambini ad avere un padre ed una madre, cioè due figure complementari come quelle paterna e materna, essenziali per la crescita umana, sociale e comunitaria dell'individuo biologico; • Con questo gesto, non passato dall'Aula Consiliare, si vuole abolire altresì la differenza di genere, propinata tramite una burocrazia subdola, per contrastare il rispetto etico tramite la cultura e tutela dell'identità nella sua diversità maschile e femminile; • C'è un'aberrazione nell'ideologia gender, cioè l'intenzione scellerata di negare la differenza tra uomo e donna e di distruggere il modello di famiglia naturale tutelato dalla Costituzione. Una volontà discriminatoria di cancellare le differenze al solo fine di arricchire le potenti lobby LGBT e le associazioni che se ne fanno promotrici; pertanto chiediamo al Sindaco e alla Giunta Comunale di Empoli di impegnarsi: a ripristinare la dicitura "Madre" e "Padre", anziché genitore A e genitore B, dai moduli di iscrizioni agli asili nido e d'infanzia di Empoli e dovunque questa modifica sia stata apportata.

Questa petizione è stata creata da un cittadino o un'associazione non affiliati a CitizenGO. CitizenGO non è quindi responsabile dei suoi contenuti.
+ Letter to:

Firma subito questa petizione!

 
Please enter your first name
Please enter your last name
Please enter your email
Please enter your country
Please enter your zip code

Destinatario: Brenda Barnini Sindaco di Empoli

Sindaco Barnini, 

sono assolutamente contrario alla sostituzione dei termini padre e madre nei moduli scolastici comunali con "Genitore A" e "Genitore B". 

cordialmente

Cordialmente

NO ALLA DICITURA "GENITORE A e B" AL POSTO DI MADRE E PADRE NEI MODULI SCOLASTICI DI EMPOLI

Firma subito questa petizione!

02.000
  1.298
 
1.298 persone hanno firmato. Aiutaci a raggiungere l'obiettivo 2.000 firme.