Non accettazione alla discussione parlamentare legge legalizzazione della droga Cannabis

Destinatario: Laura Boldrini -Presidente della camera

 

Non accettazione alla discussione parlamentare legge legalizzazione della droga Cannabis

0100
  5
 
5 persone hanno firmato. Aiutaci a raggiungere l'obiettivo 100 firme.

Non accettazione alla discussione parlamentare legge legalizzazione della droga Cannabis

I dati scientifici sui danni dalla droga- Cannabis come appare dall’expertize scientifico pubblicato  della Società Italiana di Adolescentologia e Medicina dell’adolescenza sono drammatici ( www.adolescentologia.it) , non solo a livello psichico e comportamentale ma a livello biologico (raddoppio del rischio di tumori al polmone, nascita di bambini con problemi neurologici da gestanti consumatrici di cannabis. Là dove è stata legalizzata gli incidenti stradali sono aumentati del 30% e i ricoveri in pronto soccorso per intossicazioni acute del 29% , gli abbandoni scolastici del 40% e il mercato illegale si è attivato. La legalizzazione e la coltivazione inoltre creeranno, come dimostrato, un’iniziazione più facile e un aumento di consumo in chi ne fa uso,come appare dalla ricerca scienifica e attiverà un mercato dello spaccio per i minori.  La legge scellerata,pro-legalizzazione e coltivazione privata, firmata dal fulgido Giachetti, dai 5 Stelle, dal SEL e sicuramente anche da esponenti di altri partiti,anche di opposizione, è tuttavia anticostituzionale ai sensi dell'Art 31 (Tutela dei minori) e 32 ( Tutela salute pubblica) ed è drammatico ma spiegabile ("ad usum delphini") che ca 150-200 parlamentari l'abbiano firmata e due Presidenti di Commissione l'abbiano presentata. La democrazia invece non si fonda sul falso ma sulla verità, perché solo da essa nasce la libertà. La misura è colma perché c'è in gioco la salute e la vita di migliaia di persone.

L'expertize scientifico della Società Italiana di Adolescnetologia e Medicina dell'Adolescenza è pubblicato su www.adolescentologia.it

Ulterioriori informazioni scientifiche sono pubblicate sul blog del Giornale Italiano di Adolescentologia

www.adolescentologia.wordpress.com  e sul blog dei Comitati Universitari per il NO  www.unicono.wordpress.com

Questa petizione è stata creata da un cittadino o un'associazione non affiliati a CitizenGO. CitizenGO non è quindi responsabile dei suoi contenuti.
+ Letter to:

Firma subito questa petizione!

 
Please enter your first name
Please enter your last name
Please enter your email
Please enter your country
Please enter your zip code
Per firmare seleziona una voce:
Trattiamo i tuoi dati personali in conformità con la nostra Informativa sulla privacy e ai nostri Termini di servizio.Firmando la presente accetta i Termini di Uso e la Policy della Fondazione CitizenGO, e accetta di ricevere in futuro altre comunicazioni sulle nostre attività e campagne. Può ritirare il consenso prestato in qualsiasi momento e senza alcun impegno. Grazie.

Destinatario: Laura Boldrini -Presidente della camera

Egregio Presidente

facendo seguito alla diffida inoltratele dalla Società Italiana di Adolescentologia e Medicina dell'adolescenza dal porre in discussione la legge sulla legalizzazione della droga a firma Giachetti ,Di Maio, Di battista,Turco, Fico e altri ca 150-200 parlamentari, abbiamo verificato la non costituzionalità della stessa alla luce dei dati scientifici sulla materia, che mostrano come la Cannabis sia dannosa alla salute della persona in modo grave.

Inoltre la stessa discussione aumenterebbe un clima già diffuso di tolleranza sociale della droga, danneggiando sopratuttioi i minori che sisentirebbero legittimati.

Non sfugge il ruolo politico del DDL, nell'atmosfera attuale

La invitiamo pertanto,ai sensi dell'art 31 e 32 della Costituzione Italiana a non accettare alla discussione il disegno di legge in quanto anticostituzionale e ci meravigliamo come ca 150-200 parlamentari abbiano firmato tale documento,- se non per "Usum delphini"- e che due Presidenti di Commissione abbiano potuto presentarlo.

cordialmente

Giuseppe R.Brera

Rettore Università Ambrosiana 

www.unambro.it

Direttore Centro di ricerca in Medicina centrata sulla persona

 

[Il tuo nome]

Non accettazione alla discussione parlamentare legge legalizzazione della droga Cannabis

Firma subito questa petizione!

0100
  5
 
5 persone hanno firmato. Aiutaci a raggiungere l'obiettivo 100 firme.