Scandalo Netflix: il film "Cuties" sponsorizza la pedofilia

Cancellate immeditatamente il film "Cuties" dalla programmazione di Netflix!

 

Scandalo Netflix: il film "Cuties" sponsorizza la pedofilia

0500.000
  242.776
 
242.776 persone hanno firmato. Aiutaci a raggiungere l'obiettivo 500.000 firme.

Scandalo Netflix: il film "Cuties" sponsorizza la pedofilia

Netflix ha superato ogni limite!

Dopo la pubblicazione nell'ultimo anno di film che esaltano la blasfemia (La prima tentazione di Cristo) e la violenza sessuale (365 giorni), Netflix ha raggiunto un nuovo minimo: l'iper-sessualizzazione di bambine di 11 anni.
Netflix ha annunciato che il 9 settembre uscirà il film francese Cuties. La sinossi che Netflix aveva originariamente realizzato per questo film (prima che la rimuovesse) era "Amy, 11 anni, rimane affascinata da una troupe di ballerini. Sperando di unirsi a loro, inizia a esplorare la propria sessualità e femminilità (attraverso il ballo del twerking, incentrato sui movimenti del fondoschiena), sfidando le tradizioni della sua famiglia".

Da tutti gli annunci pubblicitari e di marketing si evince chiaramente che si tratta di un film che ruota attorno alla sessualizzazione dei bambini. Anche se Cuties finisce per avere abbastanza consapevolezza di sé da essere una critica di come i bambini sono spesso sessualizzati nella nostra cultura, non cambierà il fatto che il film iper-sessualizza i bambini per promuovere questo messaggio. Inoltre, a causa dell'enorme portata che ha Netflix, è inevitabile che rilasciando Cuties su Netflix sarà accessibile anche ai pedofili.

Il rilascio di Cuties su Netflix contribuisce anche alla normalizzazione della sessualizzazione infantile nei media (la famosa finestra di Overton), qualcosa che noi non possiamo tollerare.

Con la capacità mediatica che possiede, Netflix deve intendere che ha anche una responsabilità sociale: i suoi contenuti devono garantire messaggi educativi che rispettino l’immagine innocente dei bambini. Firmare questa petizione significa mandare un messaggio forte e chiaro alla sua amministrazione: non tollereremo più questa irresponsabilità.

Firmate la petizione per dire all'amministratore delegato di Netflix, Reed Hastings, di cancellare immediatamente la programmazione di Cuties su Netflix.

+ Letter to:

Firma subito questa petizione!

 
Please enter your first name
Please enter your last name
Please enter your email
Please enter your country
Please enter your zip code
Per firmare seleziona una voce:
Trattiamo i tuoi dati personali in conformità con la nostra Informativa sulla privacy e ai nostri Termini di servizio.Firmando la presente accetta i Termini di Uso e la Policy della Fondazione CitizenGO, e accetta di ricevere in futuro altre comunicazioni sulle nostre attività e campagne. Può ritirare il consenso prestato in qualsiasi momento e senza alcun impegno. Grazie.

Messaggio per Reed Hastings - CEO di Netflix

Vi scriviamo perché siamo rimasti indignati dal contenuto del vostro nuovo film Cuties, in uscita su Netflix il prossio 9 settembre. È chiaro che Cuties non contiene solo contenuti sessualmente espliciti, ma che la sua trama ruota intorno all’iper-sessualizzazione di bambine di 11 anni.

Questo è assolutamente inaccettabile!

Esigiamo che questo film venga immediatamente ritirato dalla programmazione di Netflix. Agite immediatamente, altrimenti saremo costretti a cancellare i nostri abbonamenti.

[Il tuo nome]

Scandalo Netflix: il film "Cuties" sponsorizza la pedofilia

Firma subito questa petizione!

0500.000
  242.776
 
242.776 persone hanno firmato. Aiutaci a raggiungere l'obiettivo 500.000 firme.