Il Venezuela sta morendo: mancano le medicine di base

SALVIAMO IL VENEZUELA

 

Il Venezuela sta morendo: mancano le medicine di base

victory
0200.000
  126.251
 
126.251 people have signed.

Il Venezuela sta morendo: mancano le medicine di base



SALVIAMO IL VENEZUELA


Petizione globale indirizzata a:


Mark Lowcock

Sottosegretario Generale ONU per gli Affari Umanitari


Tedros Adhanom Ghebreyesus

Direttore Generale Organizzazione Mondiale della Sanità



Il popolo venezuelano sta letteralmente morendo -- sono finiti i medicinali essenziali. Aiutaci a lanciare l'allarme!


La resistenza popolare contro il regime di Chaves, durato vent'anni, è sempre riuscita a resistere grazie alla sopravvivenza economica del Venezuela. Ma l'attuale regime di Maduro, successore di Chavez, sta portando alla rovina economica e sociale totale del Paese con la più grande riserva di petrolio del mondo.


Chi paga tutto ciò? Chi sta soffredo l'ennesima sconfitta del socialismo comunista? Non certo i leader politici che la stanno causando: non il Presidente Maduro o il leader socialista Diosdado Cabello, coi loro appartamenti a New York, né la figlia di Hugo Chaves, con la sua fortuna stimata in 3,6 miliardi di dollari... mentre il popolo affamato dall'ideologia del padre e dei suoi successori sta morendo per la mancanza di materiale sanitario di base. Per non parlare della mancanza di alimenti e di altri beni di prima necessità. I venezuelani sono costretti a fare la fila per ottenere qualcosa come un rotolo di carta igienica...

 

Firma subito la petizione globale per chiedere alla comunità internazionale di muoversi!


La situazione è drammatica -- ma la comunità internazionale continua a ignorare l'emergenza. La stampa e i media non riportano quello che sta accadendo davvero in Venezuela. 

 

Alcuni dati impressionanti: 


  • Il salario di base è crollato a 5.916.000 bolivares: più o meno 4 Euro. Alcune delle medicine più essenziali da importare costano intorno ai 3.800 Euro;
  • Nell'88% degli Ospedali mancano farmaci essenziali, nel 79% non c'è materiale sanitario e spesso manca persino il rifornimento di acqua (*);
  • Il 30% dei medici con più di 30 anni di esperienza e il 75% con dieci anni o meno di lavoro hanno già lasciato il Paese (*);
  • Il 90% di costose terapie d'emergenza come quelle contro i tumori, l'AIDS o l'emofilia sono attualmente non disponibili;
  • Dallo scorso Gennaio a Maggio il costo medio dei farmaci è triplicato dal 1000 al 3000% rispetto al costo base prima della crisi (**);
  • Oltre 15.000 malati sono a rischio di morte imminente per la mancanza di medicinali di base -- e il numero aumenta di giorno in giorno.
 
Per tutti questi motivi...
 
CitizenGO chiede l'intervento immediato della comunità internazionale. In particolare, questa petizione è rivolta all'Ufficio per gli Affari Umanitari dell'ONU e all'Organizzazione Mondiale della Sanità, affinché convincano il dittatore Maduro ad aprire un corridoio umanitario in Venezuela per portare urgentemente tutto il materiale medico-sanitario di cui il popolo ha esremo bisogno - così come chiesto recentemente anche da Papa Francesco. 

Firma e diffondi la petizione -- grazie mille!
 
 

* Dati forniti da Médicos por la Salud

** Dati della Federación Farmacéutica Venezolana

 

+ Letter to:

This petition is...

Victory!

URGENT! Venezuela is dying due to lack of medicines and sanitary material

 

This is a global petition to:

    • Mark Lowcock

United Nations under-secretary-general for Humanitarian Affairs

    • Tedros Adhanom Ghebreyesus

General Director of the World Healt Organization

---

I am writing to you with great concern about the dramatic worsening of the Venezuelan crisis in recent months. The only solution is the creation of a humanitarian corridor with the support of international forces and institutions.

The total shortage of medicines and sanitary material in hospitals, as well as the difficulty of access to treatments for diseases such as cancer or AIDS, is condemning the population of Venezuela to a slow and painful death.

All this is the fault of Maduro’s regime which, despite the evident lack of preparedness to manage public resources, refuses to accept international assistance so that, at least, the most seriously ill can be cared for and receive the treatments that they need.

Tens of thousands of people are at risk of imminent death and the life of the rest of the population is at stake in the medium and long term. I am talking about more than 30 million innocent people whose only offence has been to live under a murderous regime.

The only way to help the population is by creating a humanitarian corridor with your intervention.

I therefore ask you to adopt the necessary measures to make this corridor a reality as soon as possible.


Cordialmente

Il Venezuela sta morendo: mancano le medicine di base

Firma subito questa petizione!

0200.000
  126.251
 
126.251 people have signed.