Festa della donna: l'ONU regala aborti di massa e Gender nelle scuole

L'ITALIA DIFENDA LA VITA

 

Festa della donna: l'ONU regala aborti di massa e Gender nelle scuole

0200.000
  160.243
 
160.243 persone hanno firmato. Aiutaci a raggiungere l'obiettivo 200.000 firme.

Festa della donna: l'ONU regala aborti di massa e Gender nelle scuole

+ Letter to:

Prima di uscire...

Grazie per aver firmato. Ora diffondi questa petizione!

Conferenza ONU sulle Donne: l'Italia dica no alla colonizzazione ideologica!

Egregio Ministro Moavero Milanesi,

dall'11 al 22 marzo si svolgerà all'ONU la Conferenza sullo Stato delle Donne (CSW) 2019.

Il documento preparatorio, che anche la delegazione italiana dovrà discutere e approvare, è intriso di inaccettabili contenuti ideologici, nel tentativo di sponsorizzare ancor più in tutto il mondo, e soprattutto nei Paesi economicamente più disagiati, stermini abortivi di massa come controllo della crescita demografica. Inoltre, si chiede di introdurre nelle scuole corsi di educazione sessuale anch'essi ideologici e fondati esclusivamente su una mentalità contraccettiva ed edonistica, del tutto svincolata dalla procreazione. 

Le chiedo di dare mandato alla delegazione italiana all'ONU di respingere tutte le parti della bozza in cui si promuove l'aborto e l'ideolgia Gender, forme di quella "colonizzazione ideologica" denunciata da Papa Francesco durante l'incontro col Corpo Diplomatico accreditato alla Santa Sede lo scorso 9 gennaio 2019.

Cordialmente

Festa della donna: l'ONU regala aborti di massa e Gender nelle scuole

Firma subito questa petizione!

0200.000
  160.243
 
160.243 persone hanno firmato. Aiutaci a raggiungere l'obiettivo 200.000 firme.