Occidente, riscopri te stesso. Le istituzioni aprano il dibattito

Al bivio: o alle radici o nel nulla

 

Occidente, riscopri te stesso. Le istituzioni aprano il dibattito

Occidente, riscopri te stesso. Le istituzioni aprano il dibattito

0100.000
  61.371
 
61.371 firmato. Raggiungiamo 100.000!

Martedì 27 luglio, l'attacco dei terroristi islamisti irrompe nella cappella durante una Messa. Il primo attentato dall'ISIS sul suolo europeo esplicitamente contro dei cristiani, consumatosi nel barbaro massacro di un sacerdote 86enne sgozzato.

Questa volta non si tratta di un attentato di quelli cui purtroppo siamo "abituati". Una chiesa, un sacerdote preciso, un messaggio urlato con furore.

Un fatto gravissimo, inaudito in Francia e in Europa. Un atto di guerra che deve imporre una profonda riflessione pubblica, politica rispetto alla propria identità di francesi, europei ed occidentali, perché solo riconoscendo con chiarezza la propria identità, un popolo può essere capace di "integrare" (nel vero senso della parola), senza fermarsi all'erogazione di servizi sociali.

Per questo, più che rispondere con soluzioni temporanee (come leggi speciali o stati di emergenza), occorre avviare al più presto un dibattito istituzionale e di tutto il popolo per una presa di coscienza politica della propria identità di francesi, europei e occidentali.

Le soluzioni temporanee e pratiche non bastano, occorre acquisire una nuova consapevolezza politica sulla propria identità. Di fronte all'Occidente non resta che un'alternativa: riscoprire sé stesso o il nulla.

Perciò é giunto il momento che la politica dia un segnale aprendo un dibattito istituzionale prima e di tutto il popolo poi, partendo dal Parlamento francesce per invitare gli altri Paesi dell'Unione (e più oltre dell'Occidente) a fare altrettanto.

0100.000
  61.371
 
61.371 firmato. Raggiungiamo 100.000!

Completa la tua firma

Firma subito questa petizione!

 
Please enter your email
Please enter your first name
Please enter your last name
Please enter your country
Please enter your zip code
Per firmare seleziona una voce:
We process your information in accordance with our Privacy Policy and Terms of Service

Un dibattito per riscoprire chi siamo

Al Presidente della Repubblica Monsieur Hollande,

l'uccisione del sacerdote Hamel, durante la funzione religiosa identifica una nuova tipologia di attentati con obiettivi specifici. L'Occidente è preso di mira in quelle che, anche dall'esterno, si rivelano come le sue radici culturali.

Per questo, più che rispondere con soluzioni temporanee come leggi speciali o stati di emergenza, occorre avviare al più presto un dibattito istituzionale e di tutto il popolo per una presa di coscienza politica della propria identità di francesi, di europei e di occidentali.

La invitiamo per questo ad aprire un dibattito parlamentare sull'argomento, che abbia lo scopo di lanciare un dibattito culturale popolare. Sia la Francia a tracciare questo nuovo percorso invitando gli altri Paesi dell'Unione (e più oltre dell'Occidente) a gettare le stesse basi.

Le soluzioni temporanee e pratiche non bastano, occorre acquisire una nuova consapevolezza politica sulla propria identità.

[Il tuo nome]

Un dibattito per riscoprire chi siamo

Al Presidente della Repubblica Monsieur Hollande,

l'uccisione del sacerdote Hamel, durante la funzione religiosa identifica una nuova tipologia di attentati con obiettivi specifici. L'Occidente è preso di mira in quelle che, anche dall'esterno, si rivelano come le sue radici culturali.

Per questo, più che rispondere con soluzioni temporanee come leggi speciali o stati di emergenza, occorre avviare al più presto un dibattito istituzionale e di tutto il popolo per una presa di coscienza politica della propria identità di francesi, di europei e di occidentali.

La invitiamo per questo ad aprire un dibattito parlamentare sull'argomento, che abbia lo scopo di lanciare un dibattito culturale popolare. Sia la Francia a tracciare questo nuovo percorso invitando gli altri Paesi dell'Unione (e più oltre dell'Occidente) a gettare le stesse basi.

Le soluzioni temporanee e pratiche non bastano, occorre acquisire una nuova consapevolezza politica sulla propria identità.

[Il tuo nome]